sete di conoscenza

il Blog di Chiarella

Villa Bernasconi, Sotto il Segno del Liberty: partecipa all’iniziativa!

Liberty Tutti è il progetto che affianca la rinascita della storica Villa Bernasconi a Cernobbio, sul Lago di Como. Liberty Tutti prevede incontri, laboratori, letture per riscoprire la storia e l’arte di questo luogo. La magione, appartenuta al Cavalier Davide Bernasconi, è un fulgido esempio di stile liberty. Attualmente è di proprietà del comune di Cernobbio che l’ha sottoposta a una riqualificazione urbana dedicata soprattutto ai più giovani. L’obiettivo è di trasformare la Villa in un polo culturale di fama internazionale. Presto sarà svelata al pubblico insieme a cimeli, suppellettili, documenti, ricordi e oggetti riguardanti la villa e l’attività delle Tessiture Seriche Bernasconi. La palazzina fu edificata nei primi anni del 1900 nei pressi dello stabilimento tessile e non direttamente sul lago per precisa volontà del Cavaliere Bernasconi. Le decorazioni della facciata richiamano i fiori e l’industria tessile. Sono numerose le iniziative e le mostre che si svolgono intorno alla dimora trasformata in occasione di dibattito per i cittadini e di gioco per i più piccoli.

Settembre è un mese importante perché segna l’inizio delle proposte del programma Sotto il segno del Liberty 2.0. Si tratta di un “contenitore” che darà spazio ad attività di formazione, animazione e lettura oltre che a innovativi esperimenti di conoscenza. Il progetto è stato promosso dal Comune di Cernobbio, dal Museo Didattico della Seta di Como e dalla Fondazione Enaip Lombardia. Lo scopo è quello di non consegnare all’oblio della memoria una realtà industriale e un sistema sociale che hanno segnato in modo profondo quest’area d’Italia dall’ ‘800 al 1971, anno di chiusura delle industrie Bernasconi. Al tempo stesso si punta alla valorizzazione del Museo della Seta. L’iniziativa è stata ritenuta meritevole del terzo posto al “Bando per la promozione educativa e culturale del patrimonio locale – Avviso unico Cultura 2017” di Regione Lombardia e può contare su un finanziamento di 5 mila euro. Le risorse saranno utilizzate per realizzare attività creative che coinvolgano persone di ogni età. Le “animattrici” di Fata Morgana stupiranno i partecipanti rivelando i segreti della Villa Bernasconi e la bellezza del Museo della Seta.

Domenica 24 settembre, dalle 15 alle 18, gli organizzatori di Sotto il segno del Liberty propongono il laboratorio creativo “Di che fiore sei?”. L’evento rientra nella manifestazione mondiale “The Brig Draw 2017” (in Italia sostenuta dalle famose cartiere Fabriano) ed è l’unico completamente pubblico che si svolgerà tra i laghi e le montagne di Como dove sgorga incontaminata Acqua Chiarella. Per l’occasione, il giardino della dimora si trasformerà nell’atelier a cielo aperto “Villa Bernasconi: una villa alla moda, una villa fiorita!“. Se dovesse piovere, niente paura: è a disposizione la Biblioteca comunale. Parleranno tutti il linguaggio internazionale del disegno. Matite e fogli di carta Fabriano per i bambini dai 6 anni in su, per i loro intrepidi genitori e per i turisti che si dovranno ispirare alle decorazioni liberty della dimora per dar vita a opere sul mondo floreale. Non c’è limite alla fantasia. Disegni, scarabocchi, origami, timbri, macchie di colore serviranno ad allestire una coloratissima mostra istantanea. Inoltre, i partecipanti potranno vivere un’esperienza particolare cimentandosi nella calcografia, un antico sistema di stampa ottenuto tramite un torchio. Le iscrizioni sono ancora aperte su Eventbrite. “Di che fiore sei?” è solo l’inizio di un articolato ciclo di idee che hanno già ricevuto l’adesione di numerosi istituti scolastici locali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *