sete di conoscenza

il Blog di Chiarella

Pasqua a Como: scopri la tradizionale Fiera di Pasqua

Fervono gli ultimi preparativi in vista della tradizionale Fiera del Giovedì Santo, conosciuta anche come la Fiera di Pasqua a Como, in programma da giovedì 13 a lunedì 17 aprile 2017 per l’intera giornata. La ridente cittadina lombarda, nella splendida cornice del lago e delle montagne da cui sgorga l’Acqua Chiarella, tra le più rinomate eccellenze locali, inaugura quindi al meglio la primavera. Con l’arrivo della bella stagione, Como si prepara anche quest’anno ad accogliere l’appuntamento più atteso per chi vi trascorrerà la Pasqua, in grado di richiamare diverse centinaia di espositori e visitatori da tutta Italia.
Nell’ultimo mese sono state inoltrate ben 206 domande all’Ufficio Commercio comunale, che ha provveduto a stilare la graduatoria degli enti partecipanti. L’interessante iniziativa coniuga sapientemente la dimensione commerciale a quella sociale ed è patrocinata dall’Assessorato comunale al Turismo e alla Cultura. Curata dall’Associazione Lario Monte, è stata realizzata anche grazie al prezioso supporto del Consorzio Como Turistica e dell’Assessorato provinciale al Turismo e all’Agricoltura.

Ma la Fiera di Pasqua a Como non è certo un appuntamento “isolato” dal contesto, come qualcuno potrebbe pensare. Piuttosto si configura quale importante elemento di continuità rispetto ad un’altra tradizione locale sempre più apprezzata, il mercatino di Natale, inserito con successo all’interno della kermesse “Como Città dei Balocchi”. Risulta inoltre inserita nel ricco programma dei mercatini pasquali previsti in città, nel felice connubio tra gusto, natura ed artigianato, e già inaugurati in Piazza Cavour lo scorso venerdì 7 aprile con “Le 100 bontà dell’Appennino italiano”.

Da giovedì 13 a lunedì 17 aprile i riflettori torneranno così ad accendersi su Viale Varese con la nuova edizione della Fiera del Giovedì Santo, per la gioia di un pubblico di tutte le età.
Curiosando tra le pittoresce bancarelle che allieteranno il suggestivo centro cittadino, si potranno cogliere importanti occasioni per trasformare la giornata in un’esperienza memorabile. Per esempio si potranno acquistare rinomati pezzi unici di artigianato e di antiquariato, scegliere tra una vasta offerta di prodotti quotidiani a prezzi vantaggiosi, gustare prelibatezze e specialità locali ristorandosi infine con un buon bicchiere di vino o della pregiata Acqua Chiarella godendo della meravigliosa vista del lago.

Sono sempre più le persone che negli anni scelgono di trascorrere la Pasqua a Como, una città che riesce sempre a stupire i suoi residenti e turisti estimatori, offrendo un clima di relax ed un ricco programma di attività inserite in una meravigliosa cornice naturalistica. La stessa Fiera di Pasqua diventa una piacevole occasione anche per visitare l’antica piazza del mercato del grano, per passeggiare nella storia lungo i Portici, sotto le mura medievali o nelle suggestive piazzette affacciate verso il Lungolago e le imponenti montagne da cui nasce l’Acqua Chiarella. In occasione della Fiera di Pasqua i profumi, l’arte, i sapori ed i colori tipici del territorio sono valorizzati al massimo grazie ai tanti espositori che ogni anno scelgono Como per offrire alle persone un’esperienza di soggiorno unica. I visitatori sono i veri protagonisti di un percorso di accesso privilegiato alla cultura locale legata all’enogastronomia e all’artigianato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *