sete di conoscenza

il Blog di Chiarella

5 itinerari romantici per i borghi della Lombardia

Anche la Lombardia, come tutte le altre regioni italiane, possiede una serie di itinerari romantici, ideali per coppie di innamorati. Ecco i 5 borghi lombardi che vantano il tasso più alto di romanticismo.

Per scoprire i 5 itinerari romantici per i borghi della Lombardia iniziamo da Lovere, situato sulle rive del lago d’Iseo che racconta una storia secolare con gli scorci pittoreschi che lo contraddistinguono e la natura che lo circonda. A Lovere c’è il maggiore porto turistico del lago, Cornasola, ed una passeggiata sul lungolago permette di ammirare la natura dei dintorni, ma anche il centro storico. Il borgo di Lovere fornisce una vista splendida; entrando nel centro storico si ammirano palazzi eleganti come Palazzo Tadini, nel quale ha sede una famosa pinacoteca. Altre attrazioni sono Piazza 13 Martiri e Piazza Vittorio Emanuele con la Torre Civica ed una serie di stradine medievali che si intersecano in tutto il centro storico. Lovere presenta anche i resti di fortificazioni del passato, con varie torri, come la Torre degli Alghisi, e la Torre Soca. Tra gli edifici religiosi si ricorda la Chiesa di San Giorgio. In Val Seriana si trova il Borgo di Gromo, con sullo sfondo le montagne del bergamasco. Anche questo borgo si inserisce di diritto tra i 5 itinerari romantici della Lombardia, con ogni angolo che fa sembrare di essere letteralmente immersi in atmosfere di secoli fa. Gromo, “Bandiera Arancione” per le sue bellezze e per il paesaggio che lo circonda, meta ideale per passeggiate immersi tra le vette e prati fioriti. Vicoli, piazze e chiese di Gromo fanno apparire il paesaggio come una “cartolina”; Piazza Dante, con Palazzo Milesi, ed il suo loggiato del 400, il castello Ginami e la chiesa di San Gregorio sono alcune delle attrazioni di questo splendido borgo.

La “Bandiera Arancione” è stata attribuita anche a Pizzighettone, in provincia di Cremona, caratterizzato da una cinta muraria tra le più belle in Europa. Il Borgo è situato lungo il fiume Adda, che lo attraversa, e circondato da un’ampia campagna. Anche qui la fanno da padrone le atmosfere del passato e questo attira molte coppie di tutte le età. L’acqua del fiume è “l’orologio” della giornata a Pizzighettone, le cui mura si stagliano maestose con una altezza di 12 metri, una lunghezza di quasi 2 chilometri ed uno spessore di 15 metri. Nel centro storico si passa dai musei alle chiese, come la Collegiata di San Bassiano, che contiene preziosi affreschi. Altro borgo che merita di essere nella lista dei 5 itinerari romantici della Lombardia è Canneto sull’Oglio, in provincia di Mantova. Un luogo che fa immediatamente tornare bambini, proprio per l’appellativo di “Paese dei Balocchi” dato al borgo per la produzione di giocattoli, in particolare bambole, realizzate in legno, in stoffa imbottita o in plastica. Nel locale Museo Civico, si può ammirare la “Collezione del Giocattolo Giulio Superti Furga“.

L’ultima tappa tra i 5 itinerari romantici della Lombardia è nella Valle d’Intelvi, in provincia di Como, dove si trova il famosissimo “Balcone d’Italia”, dal quale si può ammirare in tutta la sua bellezza uno spettacolare panorama che comprende sia il Lago di Lugano che buona parte delle Alpi Occidentali. In questa zona sono numerosi i sentieri precorribili sia in bicicletta che a piedi, e portano alla vetta Sighignola ed al “Balcone d’Italia”. Sempre nella provincia di Como, ed esattamente in Val Menaggio, si trovano le fonti dalle quali sgorga l’acqua Chiarella.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *