sete di conoscenza

il Blog di Chiarella

Torna in forma per l’estate con l’Acqua Naturale

Vacanze estive a un passo e prova costume da superare? Torna in forma con l’acqua.
Un metodo semplice, economico, veloce ed efficace come dimostrano i numerosi studi in materia. È scientificamente provato che 2 litri di acqua naturale bevuti durante il giorno e uno stile di vita sano permettono di ritrovare la linea desiderata. Il primo passo per perdere peso è quello di fornire al proprio corpo i liquidi necessari per accelerare il metabolismo e per mantenere il giusto grado di idratazione degli organi. Al contrario, un soggetto che beve poco ed è disidratato, riduce il fabbisogno giornaliero di energia e accumulerà grasso, soprattutto nelle zone critiche. Questo perché la carenza di acqua può innescare il desiderio di mangiare dolci e dunque zuccheri. L’acqua è un prezioso alleato del nostro benessere perché trasporta i nutrienti, quali vitamine e minerali, fino al cuore delle cellule e al tempo stesso espelle gli scarti tossici. Mantiene il metabolismo attivo e procura un prolungato senso di sazietà.

Fra i numerosi benefici dell’acqua c’è anche quello della liberazione della motilina, un ormone polipeptidico in grado di aumentare l’attività gastrica e di avvisare il corpo se la quantità d’acqua ingerita è sufficiente o no. Chi beve 2 bicchieri d’acqua naturale oligominerale, a basso residuo fisso, come Acqua Chiarella, mezz’ora prima dei pasti, non avvertirà la necessità di ingerire molte calorie. Inoltre, l’effetto “pienezza” è aumentato se si prediligono cibi ricchi di acqua quali frutta e verdura perché il corpo li digerisce lentamente bloccando la voglia di mangiare ancora. Una ricerca, condotta dagli studiosi della prestigiosa Università di Nottingham e pubblicata sull’autorevole Herald Tribune, ha confermato che l’acqua è un potente acceleratore del metabolismo che porta a bruciare calorie più velocemente. Nello specifico, il professor Hamid Farshchi e la sua equipe hanno preso in esame un campione di 81 donne in sovrappeso o obese colpite da diabete di tipo II e ne ha studiato le abitudini per 6 mesi.

All’inizio della ricerca, tutte le partecipanti facevano abitualmente ricorso a bevande light o dietetiche. Le donne sono state suddivise in due gruppi: il primo ha continuato a consumare quel genere di prodotti 5 volte alla settimana dopo i pasti, il secondo ha sostituito le bevande con l’acqua naturale. Ogni 3 mesi, i ricercatori rilevavano i dati su peso, circonferenza della vita e delle gambe e aggiornavano i campioni di sangue di ogni soggetto. Il risultato finale della ricerca non ha lasciato spazio a dubbi: l’acqua è la soluzione migliore per dimagrire. Il professor Hamid Farshchi ha così concluso: “Le donne che hanno bevuto acqua hanno perso in media 1.16 kg. in più rispetto a quelle che hanno consumato le bevande dietetiche“. Il motivo risiede proprio nei dolcificanti artificiali delle bibite light che aumentano la voglia di consumare cibi zuccherati ad elevato contenuto calorico difficili da smaltire senza un’attività fisica costante. Sempre secondo i ricercatori, i soggetti già abituati a bere più acqua naturale hanno ottenuto una maggiore riduzione dell’indice di massa corporea e dei livelli di glicemia a stomaco vuoto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *