sete di conoscenza

il Blog di Chiarella

Edizione da Record di Expo per lo Sport con più di 30.000 presenze

Tempo di bilanci e di festeggiamenti per la III edizione dell’Expo per lo Sport 2017, che dall’11 al 15 ottobre scorso ha trasformato l’Arena Civica di Milano nella capitale italiana dello sport giovanile. La manifestazione dedicata a bambini e ragazzi dai 4 ai 14 anni ha ottenuto un enorme successo, confermato dalle oltre 30 mila presenze totali registrate. Gli studenti partecipanti delle scuole, dall’infanzia alla secondaria, sono stati ben 13 mila, 5 mila solo nel weekend. Un vero e proprio record che suggella il connubio vincente tra sport e divertimento, sempre più apprezzato dai più piccoli e dalle loro famiglie.
Expo per lo Sport è stato organizzato dall’Ufficio Scolastico per la Lombardia, dal CONI Lombardia – Delegazione di Milano e dal DNA Sport Consulting con il patrocinio della Città Metropolitana di Milano. Ha coinvolto più di 40 federazioni e società sportive per promuovere il gioco, il divertimento e tantissimi sport, dai più praticati ai meno conosciuti, in quanto elementi fondamentali per la formazione delle nuove generazioni all’insegna dei valori sani. Acqua Chiarella ha creduto fortemente nelle sue potenzialità e vi ha preso parte come fornitore ufficiale, regalando una piacevole pausa di ristoro agli sportivi provetti.

Le migliaia di bambini e ragazzi che hanno risposto all’appello della kermesse sportiva, hanno avuto la possibilità di mettersi alla prova nelle numerose aree dedicate a calcio, tennis, basket, football americano, scherma, ciclismo, bocce e molto altro. Si sono avvicinati persino al twirling e al cheerleading – sport simili alla ginnastica ritmica e artistica – e poi ancora a rugby, softball, fresbee, hockey, equitazione, corsa ad ostacoli, lancio del vortex, tiro con l’arco e tiro a segno, divertendosi infine sulla pista di SliderKids.
La Decathlon Agorà ha offerto ai presenti un ricco programma di prove ed esibizioni tematiche, tra partite di rugby in carrozzina, twirling, pattinaggio artistico, functional training, boxe, breakdance, con tanto di animazione musicale in compagnia della mascotte Sponge Bob e delle Tartarughe Ninja. Grande partecipazione anche nella Decathlon Game Area, dove in tantissimi hanno sperimentato il pattinaggio e la corsa in bicicletta.

Potevano mancare i “big” italiani e internazionali? La 5 giorni di sport e divertimento è stata allietata dalla presenza di illustri atleti, tra cui: Micol Cattaneo, Aldo Croce, Alberto Fornera, Alain Leusch, Matteo Morandi, Enrico Pozzo, Andrea Santarelli, Fabrizio Schembri. In occasione del gran finale del 15 ottobre sono intervenuti anche la schermitrice Sara Carpegnae gli atleti paraolimpici Arjola Dedaj ed Emanuele Di Marino.
Tutti hanno confermato quanto siano importanti lo sport, il movimento e la disciplina al fine di adottare uno stile di vita sano. I valori di cui è portatore spaziano dall’amicizia alla solidarietà, dalla condivisione al rispetto per gli altri, e sono stati incentivati con la raccolta fondi promossa da ActionAid per supportare le attività volte a promuovere il diritto di tutti all’istruzione. Expo per lo Sport si è rivelato anche quest’anno un importante momento per conciliare il divertimento e la formazione di bambini e ragazzi, inclusa quella professionale degli studenti universitari che hanno contribuito a realizzarlo con un ottimo risultato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *