sete di conoscenza

il Blog di Chiarella

Lo sportivo Chris Smalling si sposa a Villa Balbianello, Como

Si preannuncia un matrimonio da favola sulle rive del Lago di Como. L’ormai prossimo 21 giugno Chris Smalling, il difensore centrale del Manchester United, la squadra reduce da tre trofei vinti in una sola stagione, si sposerà con la bellissima fidanzata. Si tratta dell’ex modella e ora fotografa Sam Cooke. Per le nozze hanno scelto la celeberrima Villa del Balbianello. Residenza del XVIII secolo edificata per volere del Cardinale Angelo Maria Durini. Non una novità per la Villa il cui calendario è fitto. I lussureggianti giardini a terrazze, i platani potati a candelabro, le statue e l’antica loggia ospitano oltre 120 matrimoni l’anno sia con rito civile che simbolico. Molte le unioni vip, qui si è sposato anche l’ex Ministro dello Sviluppo Economico Corrado Passera.

Se il portiere del Bayern Monaco, Neuer è convolato a nozze con Nina Weiss nella suggestiva Basilica barocca di Martina Franca in Puglia, Chris Smalling e futura consorte hanno optato per l’incantevole Villa Balbianello e una cerimonia super blindata. I futuri marito e moglie hanno chiesto e ottenuto il massimo riserbo e ingenti misure di sicurezza dopo l’attentato del 22 maggio scorso a Manchester. Tuttavia qualcosa è trapelato. Si parla di una romantica celebrazione al tramonto e festeggiamenti lunghi tutta la notte. Per ora il menù è top secret, ma non mancheranno champagne e vini pregiati oltre all’Acqua Chiarella che sgorga fresca e pura in questi luoghi. La lista prevede non più di 100 selezionatissimi invitati. Ci saranno quasi tutti i compagni di Nazionale, il collega e amico Wayne Rooney e tanti altri calciatori famosi. Inutile negare però che c’è grande curiosità intorno alla possibile partecipazione dell’allenatore Jose Mourinho. Quando allenava l’Inter, lo Special One, comprò una villa stupenda proprio sul lago di Como. Dopo la festa, luna di miele alle Seychelles.

Villa Balbianello a Lenno sorge sulla punta estrema del Dosso di Lavedo e si affaccia su un incantevole promontorio boscoso. La punta degrada verso le acque lariane formando una piccola penisola. Insieme a Villa Carlotta, famosa per il capolavoro del Canova ‘Amore e Psiche’ e Bellagio, Villa Balbianello è una location da sogno per qualsiasi evento importante. Di proprietà del Fai, Fondo Ambiente Italiano, per due anni consecutivi è stato uno dei siti più visitati in Italia (110 mila ingressi). La sua storia è affascinante. Fu costruita sui resti di un convento francescano, di cui ne resta traccia nella facciata dell’antica Chiesa. Quando morì il Cardinal Durini, Balbianello passò al nipote Luigi Porro Lambertenghi, attivo patriota antiaustriaco che a inizi ‘800 finanziò il periodico patriottico “Il Conciliatore” e volle come precettore dei figli Silvio Pellico. La Villa ospitò molti esponenti italiani del Risorgimento. Oggi, più prosaicamente, è tra i luoghi maggiormente amati dal jet set internazionale e dal cinema. Tanti e tutti famosissimi i film girati qui: da ‘La Certosa di Parma’ a ‘Guerre Stellari’ fino all’epica scena finale di ‘Casinò Royale’.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *