sete di conoscenza

il Blog di Chiarella

I 7 benefici del Tè…ma solo infuso in Acqua Chiarella!

Molto spesso ci si dimentica di quali possano essere effettivamente i benefici del Tè. Questa bevanda è ottima per diversi motivi, basti pensare che si tratta di un’alleata di chi vuole perdere peso. Sicuramente non si tratta di una sostanza magica che può far perdere chili, ma è l’ideale per sostituire altre bevande che non siano acqua. Evitare soprattutto quei Tè zuccherati che potrebbero aumentare l’apporto calorico. Inoltre alcuni recenti studi hanno appurato come il Tè possa essere un autentico toccasana a livello cerebrale. Sembra che un utilizzo regolare di questa bevanda possa ridurre notevolmente la possibilità di sviluppare patologie neurodegenerative. Ecco perché vale la pena aumentare il consumo di tale bevanda che un impatto positivo sul sistema nervoso. Sembra che il Tè sia una sostanza ideale anche per allungare la vita alle persone. Alcuni studi hanno permesso di appurare che le foglie di questa bevanda sono ricche di antiossidanti. Questo vuol dire che bere una tazza di Tè al giorno non può che fare bene. Tenendo presente che si tratta di una sostanza benefica in grado di garantire anche una buona eliminazione di tossine ed altre molecole che possono danneggiare l’organismo.

Molti inoltre collegano una bella tazza di Tè alla lettura. Ciò non è affatto casuale se si pensa che il Tè è una sostanza in grado di aumentare la concentrazione. E perciò vale la pena provarla abbinata ad un buon libro. Questo perché contiene delle sostanze che nel sistema centrale attivano lo stato di veglia determinando così una maggiore concentrazione.
Da ricordare che usare il Tè regolarmente può essere il modo giusto anche per combattere stati di raffreddore o malesseri leggeri che spesso determinano fastidi notevoli. Questo perché tale bevanda contiene delle molecole che sono in grado di attivare il sistema immunitario. Ciò vuol dire che l’organismo riuscirà a rispondere nella maniera giusta a qualsiasi tipo di agente infettivo senza determinare alcun tipo di problema manifesto. Ma non tutti sanno che il Tè è una sostanza perfetta anche per migliorare le proprie capacità intellettive e di memoria. Detto di quanto possa aumentare la concentrazione, non bisogna dimenticare la sua ottima azione per coloro che studiano o che lavorano molto di intelletto.

Il tè contiene la caffeina, una molecola molto attiva a livello del sistema nervoso. Si tratta della stessa molecola che si trova in notevole quantità nel caffé e che permette di rimanere svegli in qualsiasi situazione. Ecco perché un consumo regolare di Tè non può che comportare ottimi benefici per il proprio cervello. L’ipertensione invece è una patologia legata alla pressione sanguigna che sta letteralmente spopolando. Sono tantissimi i soggetti affetti, ecco perché vale la pena aumentare il consumo di Tè. Alcuni studi hanno appurato che si tratta di una bevanda ottima per chi ha una pressione molto alta in quanto favorisce non solo l’abbassamento, ma evita anche qualsiasi rischio di infarto. Va considerato comunque un aspetto fondamentale: per ottenere i benefici del Tè bisogna usare un infuso adatto. Ecco perché bisogna puntare su acque di prima qualità come Acqua Chiarella in maniera tale da essere sicuri che una tazza di Tè faccia davvero bene.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *